Spiagge di Barcellona

  • Beaches
  • Open Air
  • Open Air

Se c'è qualcosa che spicca a Barcellona durante l'estate sono le sue meravigliose spiagge, che diventano il luogo ideale in cui trascorrere un piacevole periodo.

Con l'arrivo dell'estate, Barcellona è piena di movimento, con le sue strade e terrazze che diventano zone affollate. Ma se c'è una cosa nella città che si distingue durante l'estate, sono le sue meravigliose spiagge.

La sua posizione vicina al mare fa in modo che Barcellona abbia un numero non trascurabile di spiagge, tra cui spiccano le seguenti:

Playa de Sant Sebastià: La spiaggia di Sant Sebastià si trova nel quartiere di Ciutat Vella ed è, insieme alla spiaggia di La Barceloneta, la più antica della città. È una delle più frequentate della città, nonché una delle più grandi.

Playa de Sant Miquel: La spiaggia di Sant Miquel prende in nome dalla chiesa omonima: Sant Miquel del Port. Si trova tra le spiagge di La Barceloneta e di Sant Sebastià.
Playa de La Barceloneta: Essendo situata in uno dei quartieri più tradizionali della città, la spiaggia di La Barceloneta è una delle spiagge preferite dagli abitanti del luogo, nonché dai turisti che visitano la città.

Playa del Somorrostro: La spiaggia di Somorrostro deve il suo nome alla baraccopoli di Somorrostro, che si trovava nella zona ed è scomparsa nel 1966. Qui è possibile trovare gruppi di stranieri e cittadini di Barcellona che si divertono dedicandosi a svariate attività.

Playa Nova Icària: La spiaggia di Nova Icària è una delle più tranquille, se si tiene presente che si tratta di una spiaggia di città, che possiamo trovare a Barcellona.

Playa del Bogatell: Situata nel quartiere di Sant Martí, la spiaggia del Bogatell ha una superficie di circa 600 metri ed è possibile trovare varie strutture che consentono di godersi una bella giornata in spiaggia.

Playa de la Mar Bella: Nata nell'ambito della ristrutturazione della costa di Barcellona in vista delle Olimpiadi del 1992, la spiaggia della Mar Bella è una delle preferite dai più giovani. Vanta una zona per nudisti nella quale è possibile fare il bagno nudi.

Playa de la Nova Mar Bella: Proprio come
la playa de Mar Bella, anche la spiaggia della Nova Mar Bella nasce nell'ambito dei lavori di ristrutturazione effettuati in vista delle Olimpiadi svoltesi a Barcellona. Si tratta di una delle spiagge preferite da chi vive fuori città, in quanto è uno dei luoghi in cui si riesce a trovare meglio parcheggio nel periodo estivo.

Playa de Llevant: La creazione della Playa de Llevant risale al 2006 ed è una delle spiagge più recenti della città. Si trova nel quartiere di Sant Martí e vanta svariate strutture.

Area balneare del Forum: Anche se non è una spiaggia vera e propria, in quanto non ha sabbia ed è accessibile al mare da scale situate in loco, tutta pavimentata, l’area balneare del Forum è un'altra zona da prendere in considerazione se si cerca di un posto in cui rinfrescarsi a Barcellona.

Più che spiagge

Oltre ad essere il luogo ideale in cui rilassarsi, prendere il sole e godersi le calde acque del Mediterraneo, le spiagge di Barcellona sono ricche di attività, diventando così punti di riferimento con un'offerta più che interessante per l'estate:

L’alba: Una delle scene più impressionanti che è possibile ammirare a Barcellona è l'alba, quando il sole emerge dalla linea dell'orizzonte segnata dal mare. Un vero spettacolo per gli occhi.

Passeggiare: Un'altra delle opzioni più interessanti è camminare lungo l’intera costa della città, cosa che si può fare partendo dal Paseo Marítimo e proseguendo lungo l'Avinguda del Litoral.

Sport: Le spiagge di Barcellona sono piene di luoghi e spazi in cui praticare sport all'aria aperta. Campi da pallavolo e calcetto, nonché palestre all'aperto dove è possibile allenarsi. Inoltre, Barcellona vanta uno sport proprio, il Takatà, nato esattamente qui e che si gioca colpendo con le mani una palla da tennis.

Paddle surf: Il paddle surf è lo sport alla moda, che rilassa e consente di godersi le spiagge del Mediterraneo in prima persona. Inoltre, ci sono delle scuole che offrono lezioni speciali di pilates o yoga su tavola. Uno dei modi migliori per tenersi in forma durante l’estate.

Yoga: I benefici dello yoga, sia mentale che fisico, sono così popolari che sempre più persone si uniscono al numero crescente di seguaci di questa disciplina. Per questo motivo, non è sorprendente vedere in estate molte persone che praticano yoga sulla sabbia delle spiagge di Barcellona, da dove è possibile godersi la migliore atmosfera della città.

I chioschi: Cosa sarebbero le spiagge senza i loro frequentati chioschi? Per bere un vermut, condividere una birra o gustare qualche tapas, i bar sulla spiaggia sono un elemento fondamentale delle spiagge di Barcellona, diventando, con l'arrivo dell'estate, il punto d'incontro preferito per centinaia di persone.

Vita notturna: Le spiagge di Barcellona sono piene di vita anche di notte. Oltre a godersi un bagno notturno, è possibile trovare molti chioschi sulla spiaggia che non chiudono fino alle due del mattino, dove si possono trovare amache, musica e, naturalmente, buon cibo e bevande.

È possibile controllare lo stato delle spiagge, le previsioni meteo e la temperatura qui.

mapa/mapa-zonas Created with Sketch.
Zone di Barcellona Front Marítim

Lo spazio che si estende dai piedi del Montjuïc fino alla popolare Barceloneta e continua lungo le spiagge di Poble Nou dimostra il carattere mediterraneo della città e la sua vocazione di capitale marittima.

Scopri di più
Potrebbe interessarti anche: